La gestione aziendale è caratterizzata da quattro momenti fondamentali: l’acquisizione dei mezzi finanziari, l’acquisizione dei fattori produttivi, l’attuazione dei processi di trasformazione, la vendita dei prodotti. Nello svolgimento del processo di gestione devono essere rispettati tre equilibri diversi ma interdipendenti: l’equilibrio economico tra ricavi e costi; l’equilibrio finanziario tra impieghi di capitali e fonti di provvista; l’equilibrio monetario tra entrate ed uscite di cassa. La gestione economica, la gestione finanziaria e la gestione monetaria sono tre aspetti inscindibili dell’unica realtà d’impresa, nella quale le disponibilità finanziarie sono investite in attività patrimoniali necessarie per sviluppare il processo produttivo e distributivo dei prodotti al fine di pervenire, attraverso la contrapposizione dei ricavi e dei costi, al conseguimento del profitto.